Ivan la Ragione

Biografia

“Scrivere è dare forma ad un mondo immaginario e tracciarne i confini. A seconda di come inquadri il mondo racconti una storia diversa e trovare il giusto modo di farlo è la sfida del regista."

Nasce nel 1980 a Napoli. Nel 1994 si affaccia al mondo della televisione come attore interpretando il ruolo di Claudio in "Caro maestro". Nel 2006 si laurea in lettere moderne e scrive "il frigologo" . Scrive trenta puntate della serie televisiva "Senzafiltro" e due spettacoli teatrali. Nel 2010 prosegue gli studi di sceneggiatura presso Rai script e consegue un master alla Sapienza ed uno di regia presso Tracce. Nel 2012 scrive e dirige il corto "Dea bendata" che vince l'Estfilm festival e diversi premi. Nel 2014 inventa, scrive e dirige dieci episodi della serie "Step by Step" prodotta dalla Tauron.
Competenze: story editor, sceneggiatore, regista, showrunner

Step by Step

La serie web comic-horror-muta, creata da Ivan La Ragione e Francesco Crisci è on line, dal 2 novembre 2014, sul canale Youtube Tauron Entertainment. Diretta da Ivan La Ragione e prodotta da Paolo Zanotti, Presidente della Tauron Entertainment è composta da 10 puntate da 5 minuti ciascuna. La serie ambisce ad un linguaggio visivo universale senza i limiti della lingua. Un mondo muto al di sotto del bacino dove i piedi, non i dialoghi, portano avanti l’azione, passo dopo passo. L’arco narrativo è continuativo, segue la storia dei quattro protagonisti Gym, Tacchi, Anfibi e Classic, amici di bassa morale che convivono nella stessa casa, sempre pronti ad infrangere le basilari regole di convivenza condominiale. Vittima dei loro modi barbarici è Pantofole, la grassa e romantica portinaia dello stabile. La donna, giunta allo stremo della sopportazione, decide di liberarsi dei quattro ragazzi architettando tranelli e trabocchetti. Dopo una colluttazione a colpi di pantofole, i nostri protagonisti uniscono le loro forze ed uccidono la portinaia. Rimorsi a parte, i quattro dovranno ora disfarsi del cadavere…

Cast tecnico: Francesco Crisci agli effetti speciali, Brunella Perrotta al montaggio, Paolo Innocenzi alla scenografia, Adele Bargilli ai Costumi, Lorenzo Tomio alle musiche, per la fotografia di Daniele Poli. Cast artistico: Anastasia Scacco, Simona Fioretto, Luca Chiera, Gabriele De Pascali, Erika Piselli, Riccardo Colella.

Cast artistico: Anastasia Scacco, Simona Fioretto, Luca Chiera, Gabriele De Pascali, Erika Piselli, Riccardo Colella.

Characters

ANFIBI

Taciturna, preferisce suonare che parlare. Ha mollato il conservatorio perché si parlava troppo e si suonava poco. E’ tetra, schiva, solitaria, ed è un’esperta di voodoo. Ha uno strano rapporto con i suoi coinquilini, non dà confidenza ai ragazzi ed ha come unico amico GUMMO, il suo pappagallino, compagno di suonate.

CLASSIC

Elegante, sempre preciso, dinamico e scattante ventiquattr’ore al giorno, Il perfetto opposto di GYM. L’amico non capisce che di dare calci al pallone proprio non gli va più. Non dopo una carriera da professionista distrutta per un fallo. CLASSIC, non è più quello di una volta: troppo impegnato a far soldi per pensare al suo passato.

GYM

È il perdigiorno del gruppo. Un patito di calcio, sonno, marijuana, videogiochi e guardone a tempo pieno. E’ riuscito a nascondere una webcam in camera di TACCHI perché morbosamente interessato alla s ua professione. Vive un rapporto conflittuale con CLASSIC ma anche se non lo ammetterebbe mai, è l’unico di cui ha stima.

Tacchi

La scarpa peccaminosa per eccellenza appartiene ad una escort, famosa per la sua creatività: conosce mille “giochini” per soddisfare i clienti, che riceve rigorosamente a casa. Detesta i marciapiedi, le ricordano un torbido passato che tenta di soffocare con una cinquantina di sigarette al giorno.

Dea Bendata

Una giovane ragazza muove i suoi passi in un luogo oscuro, dove un uomo ben vestito la conduce all’interno di un mondo che mano a mano prende forma, lasciandola scivolare nel profondo della sua coscienza.

Regia e Sceneggiatura: Ivan La Ragione

Postproduzione: Francesco Crisci

Direttore della fotografia: G. Maio

Scenografia: G. De Pascali

Cast: Con Gino Ventriglia ed Anastasia Scacco

Dea Bendata backstage
Dea Bendata backstage
Dea Bendata backstage
Dea Bendata backstage

L'anello

"Tragicommedia: L'anello , tradizione "in fede" nel nostro tentativo di voler credere ancora ad un patto d'amore che però in questo caos s'infrange facilmente: ma in uno sguardo ottimistico direi che creiamo oggi un amore nucleare: nel senso che intorno ad un uomo o donna si crea un cerchio energetico condiviso a più persone... laddove una sola persona per tutti gli impegni che ha, non potrà essere capace di soddisfare le aspettative di una singola persona: Ecco! Condivisione!" Cit. Rosario Gagliano

Regia e Sceneggiatura: Ivan La Ragione

Direttore della fotografia F. Costa

Cast: Con Ivan La Ragione, Elena Bouryka e Valentina Leotta

Il Frigologo

Un tecnico è convinto che ogni frigorifero che aggiusta rispecchia il suo proprietario. Il contenuto di un frigorifero dice molto delle persone. Una donna a cui ha riparto il frigorifero è morta, così va in questura per un interrogatorio. I poliziotti restano interdetti dalle sue doti: sembra in grado di tracciare un identikit psicologico della donna.

Regia: Amedeo Veneruso

Sceneggiatura: Ivan La Ragione

Cast: Con Ernesto Mahieux e Gianni Parisi